Come usare i biglietti da visita per attirare nuovi clienti

Siamo in coda in un negozio e finalmente troviamo il coraggio di intraprendere una conversazione con la persona che sta dietro di noi. Parliamo della nostra vita, e siccome siamo agenti distributori di un’azienda che opera nel network marketing o nella vendita diretta, cerchiamo di portare la conversazione su argomenti tipo “di cosa ti occupi?”, “lavori da casa?” o “sei contento della tua situazione lavorativa attuale o stai cercando qualcosa di più?”. Successivamente diamo il nostro biglietto da visita e chiediamo a questa persona di contattarci o di visitare il nostro sito internet.

I nostri biglietti da visita sono stati magari creati da noi stessi o attraverso un sito web come PrintingDesk.com. Questi piccoli pezzi di carta dicono alle persone quale azienda rappresentiamo o il nome della nostra attività. Comunicano alle persone il nostro nome, sito internet, numero di telefono, e potrebbero anche avere un logo e una grafica curata.

Il nostro nuovo amico è gentile e ci dice “certo grazie, darò un’occhiata al sito”, osserva il nostro biglietto da visita, lo mette nel portafoglio o nella borsetta e le maggior parte delle volte se ne dimentica fino alla prossima volta che dovrà fare pulizia nel suo portafoglio o borsetta. E quando questo accade, il più delle volte lo getta nel cestino perchè non si ricorda più dove l’aveva ricevuto e in quale occasione.

Era realmente interessato? Forse si… forse no. Cosa è capitato? Perchè non è entrato nel nostro sito come ha detto che avrebbe fatto?

Innanzitutto, che fosse interessato o no in quel momento, non avrebbe sicuramente urtato i nostri sentimenti dicendo che non lo era. È molto più facile mostrarsi d’accordo e poi buttare via il biglietto da visita. Purtroppo questa è la natura umana e il comportamento di molti, e non si può combattere contro questo atteggiamento. L’unica cosa che possiamo fare è generare interesse. Come?

Se vogliamo che le persone leggano i nostri biglietti da visita con interesse e lo custodiscano con attenzione dobbiamo dire loro ciò che vorrebbero ascoltare.

- Cosa stiamo offrendo loro?
- Cosa possiamo fare noi per loro?
- Cosa possiamo offrire noi che non si trova da nessun’altra parte?
- Vogliamo che loro entrino nel nostro team?
- Vogliamo che comprino i nostri prodotti?
- Perchè dovrebbero impiegare il loro tempo per visitare il nostro sito?

In poche parole: cosa c’è di buono e interessante per loro nella nostra offerta? Se diamo loro un biglietto da visita pubblicitario al posto di un normale biglietto da visita, potranno capirlo immediatamente. È lo stesso identico tipo di biglietto da visita che si potrebbe comprare presso un servizio di stampa online, ciò che cambia è l’informazione che contiene: è infatti progettato per portare il destinatario nella direzione verso la quale vorremmo che andasse.

Per attirare l’attenzione del nostro potenziale cliente dovremmo fare loro domande importanti. Tornando al nostro esempio:

- Sono contenti del loro attuale lavoro?
- Hanno bisogno di guadagnare di più?
- Preferirebbero lavorare da casa per stare vicini ai loro bambini?
- Sono stanchi della rigidità del lavoro dipendente?
- Vorrebbero più tempo libero?
- Sono preoccupati per la loro pensione?
- Vorrebbero raggiungere l’indipendenza economica e finanziaria?

Oltre che fare domande dovremmo anche rendere loro curiosi. Che cosa abbiamo noi che loro non hanno? Tornando sempre al nostro esempio:

- Più soldi?
- Più tempo libero?
- Lavoro da casa?
- Più tempo per la famiglia?
- Prodotti incredibili?

Offriamo loro qualcosa che sia gratis. Tutti amano le offerte speciali e non c’è migliore affare di ottenere qualcosa gratis.

Se biglietti da visita stampati su una facciata vanno bene, quelli a doppia facciata sono decisamente migliori, costano poco di più e il risultato vale sicuramente la spesa. Il retro dei biglietti da visita è dove possiamo mettere le nostre offerte. Tutte le persone che ricevono un biglietto da visita lo girano per controllare se c’è qualcosa sul retro e un retro bianco è un grosso spreco di spazio. Esempi di messaggi da inserire sul retro potrebbero essere:

- Visita il nostro sito e ottieni un regalo esclusivo.
- Registrati alla nostra newsletter e ti invieremo “questo e quello” gratuitamente.
- Clicca qui e ti manderemo il nostro ultimo eBook che ti può mostrare come guadagnare lavorando da casa.
- Se vendiamo prodotti il retro del biglietto da visita è dove offriamo percentuali di sconto o dove facciamo offerte tipo 3×2.

Queste offerte sono molto importanti perchè una volta portati sul nostro sito saremo in grado di ottenere le loro informazioni personali in modo da poter mandare loro informazioni periodiche. Sul sito vogliamo che compilino un form per registrarsi in modo che possiamo nel tempo comunicare con loro per promuovere i nostri prodotti e servizi.

Dopo aver valutato cosa sia giusto e possibile fare, è importante anche capire quali invece sarebbero errori da evitare.

Non usare biglietti da visita gratis. Perchè? Spesso questo genere di biglietti implicano che sul retro ci sia la pubblicità della tipografia con un messaggio tipo “Ottieni biglietti da visita gratis visitando il nostro sito”. Questo da una cattiva immagine della nostra azienda: se stiamo andando bene con il nostro business, perchè stiamo usando biglietti da visita gratis?

Non stampare i propri biglietti da visita con la stampante di casa se il risultato fa percepire che sono stati fatti in questo modo. È utile verificare:

- Che l’inchiostro non annacqui quando prende dell’acqua come ad esempio quella piovana. Molte stampanti casalinghe danno questo problema.
- Che la carta sia sufficientemente spessa: una carta sottile fa sembrare il prodotto scadente e poco professionale.
- Che i biglietti siano tagliati in modo professionale: le perforazioni a strappo sono un indice molto evidente di un prodotto fatto in casa.
- Che la qualità di stampa garantisca la brillantezza dei colori e la nitidezza del testo.

Se vogliamo che qualcuno lavori con noi come cliente o come collega o partner, per prima cosa dobbiamo dare l’impressione di benessere, di professionalità e di un minimo di eleganza.

Seguendo queste indicazioni sarà possibile creare biglietti da visita pubblicitari che daranno sicuramente risultati migliori di biglietti da visita normali, facendo ottenere più contatti telefonici o più visite al nostro sito da parte di persone disponibili ad ascoltare cosa abbiamo da offrire loro.

_____________________________________________________________________________________________________________

Giuseppe Giachetti © copyright www.printingdesk.com Tutti i diritti riservati.
Puoi usare questo articolo nella sua interezza insieme con i dati sull’autore e i relativi links.

Autore: Giuseppe Giachetti si occupa da anni di grafica e stampa e attraverso il sito PrintingDesk.com aiuta a creare facilmente i propri stampati promozionali. Visitando il sito è possibile trovare prezzi bassi anche in piccole quantità e design efficaci per i tuoi biglietti da visita.

Condividi:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • email
  • LinkedIn
  • PDF
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz
  • Add to favorites
  • MySpace
  • RSS
  • Segnalo
  • Simpy
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Ping.fm

Lascia un commento

Il tuo commento